Senti che bel vento...... si cambia!

Senti che bel vento...... si cambia!

25/12/14

Auguri di Natale dell'Amministrazione Comunale

L'augurio dell'Amministrazione Comunale è che il vostro Natale possa essere semplice nelle cose materiali, in alcuni casi, di questi tempi, potrebbe essere anche povero di pietanze e di addobbi.
Ma fate sì che sia ricco del calore dei vostri famigliari, dei vostri cari, che sia ricco di incontri e di dialoghi, insomma fate sì che il vero nutrimento natalizio sia quello dell'anima e che il regalo più bello possa diventare la riscoperta di un'amicizia perduta, del recupero di un rapporto parentale non più solido come prima, di un gesto di solidarietà nei confronti di chi vive un momento di difficoltà.
Buon Natale!


21/12/14

Nuovo sito del Comune di Muzzana del Turgnano

Nuovo look per il sito del Comune di Muzzana del Turgnano: più fresco, agile, aggiornato all'ultima versione messa a disposizione da Insiel per Regione FVG.

Nel corso dei primi sei mesi da quando l'amministrazione comunale si è insediata, su interessamento del consigliere con delega Linda Siben, il sito è stato completamente rivisto nei contenuti e si è cercato di dare risalto soprattutto alla sezione dedicata alla cultura e alle Associazioni locali: tutte le informazioni sulle iniziative promosse dal comune in collaborazione o meno con le varie associazioni di volontariato presenti sul territorio sono ora sempre aggiornate in home page. E' possibile inoltre avere informazioni aggiornate di contatto nella pagina dedicata a ogni associazione civile o sportiva.

Nuovi contenuti anche nella sezione dedicata al paese e alla sua storia: dalle informazioni sulla natura del luogo con riferimenti ai boschi di Muzzana e ai pregiati prodotti che offrono alla comunità, come l'ormai noto tartufo bianco, alla storia della comunità dalle origini nella preistoria, passando per antichità e medioevo fino ai tempi moderni, grazie all'accurato lavoro dello storico Renzo Casasola che sta per confluire in una pregiata nuova pubblicazione.

Infine tutte le informazioni aggiornate relative a uffici e servizi, con particolare riguardo alla Biblioteca "Alviero Negro" che sta vivendo una nuova stagione grazie agli ampliati orari di apertura, alle iniziative come "Ora del Racconto" e "Ludoteca", alla presenza del centro PASI che offre a tutti gratuitamente stampante, scanner e un pc nel quale accedere ai servizi on-line di comune e regione, alla possibilità infine di usufruire della connessione internet gratuita con FVG Wifi. Visitate la pagina della Biblioteca con tutti gli aggiornamenti su Facebook!

Il rinnovamento del sito è in fieri e sarà costantemente aggiornato con la collaborazione dei cittadini.
Buona navigazione!



20/12/14

Proposte di Natale: il pranzo con i nonni

Al via a Muzzana le iniziative per Natale organizzate dal Comune in collaborazione con associazioni e parrocchia di San Vitale Martire. Dopo l’accensione dell’albero, dono dell’amministrazione frazionale di Pesariis che per la prima volta è stato allestito di fronte alla biblioteca in piazza San Marco, domenica 14 dicembre alle 11 messa e a seguire pranzo con gli anziani. Si riprende sabato prossimo alle 16 con “Oratorio speciale Natale” e alle 17.30 “Risot in plaze”, con scambio di auguri tra amministrazione comunale e associazioni; alle 18 inaugurazione mostra “Mini presepi”; lunedì 22 “L’ora del racconto speciale Natale”; mercoledì 24 scambio degli auguri con il Gruppo Ana e Messa di Natale. 

Francesca Artico
Messaggero Veneto
14 dicembre 2014

 

18/12/14

Risot in plaze - Natale 2014

L'amministrazione comunale assieme all'associazione Amici della Maialata, bar Friuli e il gruppo Alpini invitano tutta la comunità ed associazioni ad un momento conviviale e scambio auguri alle 

Sabato 20 dicembre 2014

ore 17.30

in piazza San Marco


Verrà inaugurata la mostra dei mini presepi in Villa Muciana a cura del gruppo Alpini.

A seguire:
RISOTTO offerto dagli "Amici della Maialata"
TRIPPE offerte dal "Bar Friuli"
TAJS e BEVANDE offerte dal "gruppo alpini"


Intrattenimento musicale a cura di DJ POMPA.



Apertura mercatini di natale.

Un moment par sta insieme e augurasi un Bon NADAL!


Senza Rete IUAV Venezia



architettura rurale, archeologia, agricoltura in terre d’acqua, di boschi e di laguna

23 dicembre 2014
Cotonificio, aula L2
ore 9.30 > 13.30

nell'ambito del corso di laurea magistrale in architettura per il nuovo e l'antico

Gli studenti del laboratorio integrato 3A presentano, in una giornata pubblica di incontro con gli amministratori locali, le prime proposte di progetto su un territorio compreso tra il fiume Stella e la laguna di Marano, in Friuli.

introduce
direttore corso laurea magistrale in architettura per il nuovo e l’antico

partecipano i docenti
Pierluigi Grandinetti composizione architettonica – laboratorio integrato 3a
Anna Saetta progettazione strutturale – laboratorio integrato 3a
Sara Di Resta restauro architettonico – laboratorio integrato 3a
Ezio Micelli valutazione economica del progetto – corso di estimo
Paola Pellegrini tecnica e pianificazione urbanistica – corso di urbanistica

partecipano i rappresentanti di istituzioni ed enti locali
Luigi Fozzati
soprintendente per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia
Diego Navarria e Claudio Battaglia
sindaco e consigliere delegato del Comune di Carlino
Devis Formentin
sindaco di Marano lagunare
Cristian Sedran e Massimiliano Paravano
sindaco e assessore del Comune di Muzzana del Turgnano
Mauro Bordin e Franco D'Altilia
sindaco e assessore del Comune di Palazzolo dello Stella
Andrea De Nicolò
sindaco del Comune di Precenicco
Andrea Pertoldeo
assessore del Comune di Rivignano Teor

16/12/14

Strade e rimozione amianto: 100 mila euro



MUZZANA. Il Comune di Muzzana del Turgnano avvia opere pubbliche per circa 100 mila euro inerenti la sistemazione della viabilità in via Case Nuove e la messa in sicurezza con rimozione della copertura dei tetti in amianto degli edifici comunali. «Tutti interventi - dice il sindaco Cristian Sedran - nell’ottica delle politiche ambientali e di sistemazione del territorio che sono uno dei punti che questa amministrazione si è impegnata a portare avanti cercando di dare risposta alle esigenze dei cittadini. Voglio sottolineare che tutto questo è possibile grazie all’impegno degli uffici comunali i quali stanno facendo un grande sforzo per cercare di rispettare i vincoli imposti dal patto di stabilità».
Come spiega l’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Paravano, la sistemazione della viabilità di via Case Nuove, affidata alla Edilcoke di Colloredo di Monte Albano per 62.397 euro, dovrà avvenire in 295 giorni e riguarda: la sistemazione del sedime stradale che presenta numerose buche con un prolungamento delle superficie asfaltata per una settantina di metri, l’installazione di caditoie, la sistemazione degli spartitraffico all’incrocio con via Castions, l’adeguamento dell’impianto di illuminazione con l’installazione di nuovi pali e luci a Led che permetteranno un risparmio energetico, e i nuovi cablaggi. In merito ai lavori di manutenzione straordinaria delle coperture del magazzino comunale e della sede degli Alpini che prevede lo smaltimento dell’amianto (realizzati grazie a un contributo della Provincia di Udine), affidati alla Bortolutti Walter sas, costo 37.946 euro, è prevista la rimozione delle coperture in cemento/amianto (come da normative in materia) e l’installazione di nuove coperture con lastre grecate in lamiera.
                                                                                                                                       Francesca Artico                                                                                                     Messaggero Veneto 15 dicembre 2014

03/12/14

Muzzana, fondi per sistemare i corsi d’acqua

Emergenza allagamenti: la Regione concede al Comune di Muzzana un finanziamento di 375 mila euro per interveniti di sistemazione della rete idrografica minore che attraversa i territori di Muzzana, Palazzolo e Pocenia. L'intervento riguarda soprattutto la messa in sicurezza idraulica della roggia Velicogna e Cornariola, punto di confine tra i tre comuni e la Sr 14, che a seguito di abbondanti precipitazioni straripano nella campagna circostante interessando alcune abitazioni e aziende agricole. Secondo i tre sindaci, promotori della richiesta, si ritiene che gli allagamenti possano essere contenuti adeguando la sezione terminale delle due rogge e potenziando lo scolmatore che fa defluire le acque in eccesso nei corsi d'acqua a valle della strada regionale. Come spiega l'assessore ai Lavori pubblici, Massimiliano Paravano, «la roggia Cornariola e la roggia Velicogna sono corpi idrici ricettori che scolano le acque di competenza di un vasto bacino idraulico. Originariamente - dice - le rogge avevano percorsi indipendenti e la Velicogna, attraversando la Provinciale 43, correva verso Palazzolo per collegarsi allo Stella, mentre la Cornariola mantiene il suo percorso originario. A seguito di lavori di un lungo tratto della Velicogna nell'abitato di Palazzolo, in coincidenza con la Sp 43 è stato creato un by pass di collegamento con la Cornariola che nel tratto iniziale risulta tombinato. Sono state anche installate paratoie di regolamentazione. Il tratto della Cornariola non è mai stato adeguato alle nuove portate. Da qui la necessità di interventi per sistemare le rogge».
Messaggero Veneto
30 novembre 2014
Francesca Artico

02/12/14

Tirìn Fûr el Ciâf de Blave!




Alternative alla monocultura - qualche idea per sistemi culturali seminativi redditizi e sostenibili


Giovedì 4 dicembre ore 18.00 a CARLINO - Sala Consiliare [ex Latteria Turnaria]

Le varietà locali ed antiche di cereali ad uso umano:
valori nutritivi e caratteristiche agronomiche.

Stefano Benedettelli - Università degli Studi, Firenze


01/12/14

Incontro cure palliative



Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia



Azienda per i Servizi Sanitari n°5BASSA FRIULANA

Distretto Sanitario Ovest

 



Hospice “Francesco Leanza”



Direttore Dr. Luigi Abriola



Hospice e Cure palliative:
qualità del quotidiano e dignita' della persona "







 

Incontro con i cittadini dedicato alla conoscenza dell'Hospice nell'ambito delle cure palliative .


5 dicembre dalle ore 20,30 alle ore 22



Programma

Saluto delle Autorità
Relazioni preordinate a cura di:
Dr. Luigi Abriola  Direttore Rsa/Hospice
Maria Lisa Cantarutti Coordinatrice Infermieristica Hospice "Francesco Leanza"
Associazione ONLUS "Una Mano per Vivere"
Spazio di discussione con i partecipanti.


  
Villa Muciana – Muzzana del Turgnano

27/11/14

Nuovo coordinatore ANCI giovani

Riparte il coordinamento dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani sezione "Giovane": rientrano in questa categoria circa 400 amministratori dei comuni del Friuli Venezia Giulia tra i 18 e i 35 anni al momento dell'elezione e a presiedere i lavori del gruppo formato da 25 giovani scelti tra i comuni del Friuli Venezia Giulia sarà il nostro Vicesindaco Alessio Turco, proclamato nell'assemblea ANCI Giovane che si è tenuta presso la sede ForSer (c/o Enaip) a Pasian di Prato giovedì 20 novembre 2014.

ANCI Giovane è una struttura, interna all’ANCI, che attraverso le proprie articolazioni, iniziative e attività ha l’obiettivo di mettere in rete, valorizzare e promuovere i giovani amministratori attivi e presenti in tutti i Comuni.

Gli scopi principali sono diversi: la formazione, essere veicolo sul territorio di progetti, iniziative e proposte che possano qualificare le comunità  permettendo agli enti locali, ed ai giovani amministratori, di essere soggetti di cambiamento ed innovazione nelle Istituzioni. Insomma un organismo che faccia esprimere quanto di meglio l’impegno di tante ragazze e ragazzi sul territorio, riesce a produrre in termini di partecipazione attiva nei Comuni.

I giovani amministratori non rappresentano soltanto la “classe dirigente del futuro”: sono sindaci, assessori, consiglieri già oggi attivi nelle comunità locali. Impegnati nella loro amministrazione, promozione, sviluppo. Essi rappresentano uno dei fattori cardine per  l’ammodernamento dei nostri Comuni; sono il segnale che negli enti locali, il tema del ricambio non è un “pour parler” ma una realtà che spesso politica e studiosi non riescono a “vedere”. Una realtà che si sviluppa silenziosa e lontana dal clamore del dibattito pubblico secondo l’adagio: “fa più rumore l’albero che cade che la foresta che cresce”.

Alessio Turco prende il posto della precedente coordinatrice, ora europarlamentare, Isabella De Monte: auguriamo buon lavoro al nostro Vicensindaco per la nuova avventura che dà lustro alla comunità di Muzzana del Turgnano.



24/11/14

In biblioteca a Muzzana si esplora il mondo dei giochi




MUZZANA. E' cominciata in biblioteca lunedì 10 novembre, e si ripeterà ogni secondo lunedì del mese, dalle 16.10 alle 18.10, “Ludoteca”: sei pomeriggi per esplorare il mondo dei giochi, scoprendo modi diversi di stare insieme, dedicati ai bambini dai 6 ai 14 anni per esplorare il mondo dei giochi. Ma non solo, già da lunedì 20 ottobre è partita “L’ora del racconto”, proposta rivolta ai bambini della scuola dell'infanzia e delle prime classi della scuola primaria. L’appuntamento è ogni primo e terzo lunedì del mese dalle 16 alle 17.
Gli appuntamenti, che proseguiranno fino al 20 aprile, sono resi possibili grazie al gruppo di lettrici volontarie di “Nati per leggere”. Tutto questo è reso possibile dalla riorganizzazione e ampliamento degli spazi, ma anche dei nuovi orari adottati dalla biblioteca: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì e giovedì dalle 9 alle 13.
È infatti obiettivo dell’amministrazione comunale rendere fruibile agli studenti di tutti gli ordini, universitari compresi, lo spazio che è stato riorganizzato ampliando il soppalco. 

La biblioteca ospiterà inoltre dal 20 al 23 novembre la Mostra del libro. 

 


 

                                                                                                                           Messaggero veneto

                                                                                                                           18 novembre 2014
                                                                                                                           (Francesca Artico)   


23/11/14

Consiglio Comunale 24 Novembre 2014 ore 20:30



Tutta la cittadinanza è invitata ad assistere ai lavori del Consiglio comunale.

Piano di gestione boschi: tutela della biodiversità

Nella cornice della sala parrocchiale si è tenuto giovedì 20 novembre 2014 l'incontro di presentazione del piano di gestione dei boschi planiziali collegato al progetto Natura 2000 con la partecipazione del funzionario regionale Pierpaolo Zanchetta.

Una volta adottato dalla Regione FVG, il Piano sarà reso pubblico per 60 giorni e saranno assegnati ulteriori 60 giorni entro i quali chiunque potrà avanzare osservazioni e opposizioni.

Tutte le informazioni sui siti Natura 2000, i Piani di gestione, la normativa di riferimento è disponibile alla pagina dedicata nel sito internet della Regione Friuli Venezia Giulia.



20/11/14

Mostra mercato del libro 2014







DIRITTI ALLE STORIE! 15-23 novembre 2014

Settimana Nazionale Nati per Leggere

Le nostre bambine e i nostri bambini hanno bisogno di esperienze appassionanti e di averci vicino. La lettura è un'esperienza molto piacevole, produce numerosi benefici sullo sviluppo del bambino e contribuisce a rafforzare il legame affettivo tra chi legge e chi ascolta.
Nella Settimana nazionale Nati per Leggere ci saranno iniziative organizzate in numerose città nelle biblioteche, nei punti lettura, negli spazi pubblici: a Muzzana ci sarà la Mostra del libro, nell'ambito della quale si svolgerà un appuntamento speciale con l'attore del Teatro Incerto Claudio Moretti, che rifletterà sulla guerra a partire da un libro sul tema, e uno con l'autrice Luisa Pestrin, che insegnerà agli adulti a comporre fiabe.

 Partecipa anche tu, per condividere la tua esperienza e per apprendere una modalità nuova di stare insieme!

17/11/14

Incontro pubblico: Piani di gestione boschi planiziali "Natura 2000"

Il piano di gestione dei boschi planiziali è in corso di elaborazione dal gennaio 2011 e attualmente si è conclusa la terza ed ultima delle fasi tecniche previste con la redazione della bozza tecnica del piano di gestione.

L’incarico è stato svolto nell’ambito della redazione della proposta di piano di gestione per i SIC dei boschi planiziali: Bosco Marzinis, Bosco Torrate, Bosco di golena del Torreano, Bosco Boscat, Boschi di Muzzana e Bosco Sacile.

Il piano di gestione è stato redatto con il contributo del processo partecipativo a cui hanno preso parte le Amministrazioni locali, i portatori di interesse e la popolazione dei Comuni interessati.

Ad oggi (novembre 2014) sono stati realizzati presso la sala civica di Villa Muciana a Muzzana del Turgnano, un forum per la popolazione tenutosi il 18.12.2012 e due tavoli tecnici con i portatori d’interesse tenutisi il 29.05.2014 e il 26.06.2014. E’ inoltre stata distribuita la prima newsletter informativa per la popolazione.

Attualmente sono disponibili i seguenti dati ambientali elaborati nell’ambito del piano di gestione: la Bozza di Carta Habitat N2000 ed. 2012, già utilizzata ancorchè in bozza, per consentire la redazione e l'applicazione delle MCS continentali attualmente in vigore nel sito, e le elaborazioni definitive, che saranno base del piano di gestione, qui editate per la prima volta: la Carta Habitat N2000 ed. 2013 , Carta Habitat FVG ed. 2013.

Facendo seguito ai due tavoli  tecnici per i portatori d’interesse relativi all’elaborazione dei piani di gestione delle 6 ZSC (Zone Speciali di Conservazione) “boschi planiziali”, si comunica che la bozza tecnica dei piani di gestione è stata ultimata e verrà presentata nel corso di un incontro pubblico finale che si terrà 

giovedì 20 novembre 2014 

in Vicolo di Sopra, 13

  a Muzzana del Turgnano 

dalle 17.30 alle 19.30.

 

Nel corso dell’incontro il rappresentante del gruppo di lavoro incaricato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dott. Paolo Rigoni, presenterà la bozza tecnica definitiva dei piani di gestione e verranno inoltre distribuite le newsletter esplicative.


PROGRAMMA:
17.30 registrazione dei partecipanti
17.45 saluto amministrazione
18.00 introduzione da parte degli uffici regionali
18.30 Piani di Gestione dei siti
19.00 domande, osservazioni e proposte da parte dei partecipanti




Vi invitiamo inoltre a visitare il sito dedicato ai boschi di Muzzana:

http://www.boschidimuzzana.it/

11/11/14

Celebrazioni 4 novembre

L'amministrazione comunale ha con sentita partecipazione celebrato il Giorno dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, festa della Repubblica Italiana che commemora la fine della Prima Guerra mondiale per l'Italia.
Insieme a Bersaglieri, Alpini, Carabinieri, Parrocchia di San Vitale martire la comunità si stringe nel ricordo dei caduti di Muzzana del Turgnano








09/11/14

Tirìn fûr il cjâf de blave‬‬ - puntata 1

Grande successo della prima conferenza legata al ciclo Tirìn fûr il cjâf de blave, organizzato dai comuni di Muzzana del Turgnano, Carlino, Fiumicello, Mereto di Tomba, Sacile, Sedegliano.

L'agronomo e presidente dell'Associazione Italiana Agricoltura Biologica Vizioli ha sottolineato come l'agricoltura biologica non sia la sostituzione dell'agricoltura tradizionale ma un metodo, molto innovativo e che come tale richiede ricerca e sperimentazione.

In un mercato in costante espansione un Paese come l'Italia, che ha fino al secondo dopoguerra avuto una vocazione prevalentemente agricola, può inserirsi nel commercio di prodotti biologici divenendo produttore ed esportatore, non più mero importatore.

"Complessità = equilibrio", ha spiegato l'esperto: la specialità culturale inibisce l'attrattività turistica del paesaggio che è bello anche perché variegato grazie alla pratica della rotazione, fondamentale per garantire fertilità al terreno e ottenere i massimi benefici dall'agricoltura biologica.

Il beneficio sociale del modello agricolo biologico è legato alla sua sostenibilità: salvaguardia della bellezza del paesaggio, della salute dei lavoratori del settore primario, della salute dei consumatori, promozione territoriale tramite il turismo enogastronomico.

Tirìn fûr il cjâf de blave‬ quindi!

Il prossimo appuntamento sarà ospitato dal comune di Sacile venerdì 17 novembre con Cristina Piazza e Vanni Tisselli per l'incontro dal titolo: "Esperienze concrete di gestione delle colture seminative senza l'utilizzo di concimi di sintesi ed erbicidi ed un esempio di filiera locale di produzione e trasformazione dei cereali antichi".








03/11/14

Giochiamo insieme? Ludoteca 2014!

Il valore del gioco, sostenuto sin dai pedagogisti antichi, per l'apprendimento divertente è il principio a cui si ispira la Ludoteca: sei pomeriggi in cui i bambini impareranno nuovi giochi e a stare insieme divertendosi.
Anche quest'anno l'iniziativa, di cui è promotore l'Assessorato alla Cultura, si svolgerà nei locali della Biblioteca Alviero Negro, ogni secondo lunedì del mese a partire dal 10 novembre.
Giocare per crescere!



28/10/14

Convegno AIAB "Come gestire la fertilità del terreno con le rotazioni, i sovesci e le giuste lavorazioni"

L'amministrazione comunale di Muzzana del Turgnano ha il piacere di ospitare in data 

7 novembre 2014 alle ore 18 

c/o la Villa Muciana (piazza San Marco) 

il convegno dal titolo: 

"Come gestire la fertilità del terreno con le rotazioni, i sovesci e le giuste lavorazioni" 

con intervento di 

Vincenzo Vizioli in qualità di agronomo e presidente di AIAB (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica).

Secondo l'Assessore ad Agricoltura, Ambiente e Usi Civici dott. Denis Nardon "quest'appuntamento intende perseguire l'obbiettivo dell'amministrazione comunale di diffondere la pratica dell'agricoltura biologica come metodo alternativo di sviluppo del territorio attraverso metodi sostenibili e redditizi".
L'incontro intende fornire informazioni tecniche di pratica applicazione per gli agricoltori e i tecnici e si auspica possa favorire la nascita di una rete territoriale di soggetti a vario titolo interessati a una filiera locale dei cereali, sostenibile e di qualità.
Questo appuntamento fa parte di una serie di incontri dal tema "Alternative alla monocoltura: Tirìn fur el cjaf de blave!" organizzati dall'AIAB e promossi dai Comuni di Muzzana del Turgnano, Sedegliano, Carlino, Fiumicello, Mereto di Tomba e dall'azienda agricola Vistorta.



L'intero programma delle conferenze è scaricabile anche dal sito www.aiab.fvg.it.





26/10/14

Dalla terra ha inizio il cambiamento

Nei terreni ad uso civico del Comune di Muzzana, seguiti dall'Assessore Nardon, sono spuntate le piantine del sovescio, prima lavorazione innovativa nel percorso che porterà ad una produzione agricola biologica. Il sovescio è una pratica agronomica consistente nell'interramento di apposite colture allo scopo di aumentare la fertilità del terreno e renderlo pronto per altre colture, in questo caso verrà seminato il frumento.





25/10/14

Dalla Regione 4,7 milioni per la sicurezza dei corsi d’acqua

UDINE. Uno stanziamento di 4,7 milioni di euro è stato deciso oggi dalla giunta regionale per finanziare opere di manutenzione straordinaria sui corsi d’acqua del Friuli Venezia Giulia.
Le risorse erano previste in sede di assestamento di bilancio per affrontare in modo adeguato la difesa del territorio. Nella precedente seduta di Giunta erano stati ripartiti i primi 4,8 milioni per opere di difesa dal rischio di frane.
Si possono adesso affrontare interventi di natura straordinaria, individuati dal servizio Difesa del suolo attraverso l’attività di vigilanza. Diversi i tipi di lavori previsti: dalle difese spondali alla ristrutturazione delle chiaviche e delle briglie fino alla manutenzione di alvei, sponde e argini.
Sono state inserite nel programma opere di potenziamento e sistemazione della rete idrografica minore nei comuni di Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, e Pocenia.
Sul Tagliamento si prevede di ripristinare la funzionalità delle opere di difesa nel comune di Morsano. Analogo discorso per il torrente Torre a Reana del Rojale. Sono previsti infine interventi sull’ultimo tratto dell’Isonzo, per consentire l’accesso in condizioni di sicurezza alla Riserva naturale regionale.